Fagiolo di Caria

Vota questo articolo
(0 Voti)
REGIONE: Calabria - Vibo valentia - Zaccanopoli
TIPOLOGIA DI PRODOTTO: Prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati

Descrizione

Il "fagiolo di Caria" è prodotto in Calabria, nel territorio vibonese, precisamente nelle zone di Caria e di Zaccanopoli.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito il fagiolo di Caria nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Calabria (PAT).

Coltivazioni

La qualità del fagiolo di Caria si lega alle particolari condizioni climatiche della zona e alle tecniche d coltivazione che seguono tutt'oggi gli antichi metodi contadini.

La semina avviene nei periodi caldi, mentre la raccolta dei legumi in quelli autunnali.

In seguito, si procede con il metodo di "essiccazione su legno".

Proprietà organolettiche

Il valore del fagiolo di Caria è fortemente collegato alle sue "proprietà nutrienti" che, in tempi poco ricchi, assicuravano ai contadini la sopravvivenza.

In mancanza della carne, troppo costosa per chi lavorava la terra, i fagioli di Caria arrivavano in soccorso come vero e proprio sostituto alimentare grazie al fatto che mangiarli conferiva forza agli uomini che avrebbero poi dovuto coltivare i campi.

La gente del luogo ancora oggi omaggia il fagiolo di Caria con la famosa "Sagra della Surjaca", dedicata proprio alle diverse preparazioni a base di fagioli.

Cottura

Cuocere i fagioli di Caria richiede tempo e pazienza.

Metti i fagiolo di Caria in acqua e tieni altra acqua in caldo per aggiungerla nel corso della preparazione.

Solo a metà cottura dovrai aggiungere aglio, olio, sale e peperoncino calabrese per arricchire ancor più il naturale gusto dei fagioli.

Altro in questa categoria: « Provola Pecorino del Pollino »

I&T Srl Innovativa

P.IVA 09780790961
CF 09780790961
Via Vertoiba 2, - 20137 Milano

Sistemi di Pagamento

 MasterCard  PayPal  Sepa Visa 

 

Seo by @enitto