Vota questo articolo
(0 Voti)
REGIONE: Puglia
TIPOLOGIA DI PRODOTTO: Vegetali trasformati

Descrizione

Il "pisello nano di Zollino", legume tipico del Salento, è coltivato accuratamente dagli agricoltori della zona, attenti alla qualità organolettica dei propri prodotti.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito il pisello nano di Zollino nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Puglia (PAT).

Presentazione

Il pisello nano di Zollino si presenta con:

  • un colore giallo, tendente al marroncino;
  • i baccelli sono di modeste dimensioni.

Semina e raccolto

Vengono seminati non oltre l'8 Dicembre e raccolti generalmente nel mese di Maggio.

La trebbiatura viene realizzata a mano per non danneggiare il seme.

Il pisello  si adatta del tutto alle caratteristiche ambientali della zona, povera di risorse idriche, e di fatti non necessita di grandi quantitativi d'acqua.

Degustazione

Si consuma solo "secco" e si cucina alla "pignatta" o come condimento per la tria salentina, una pasta di farina di grano duro fatta rigorosamente a mano.

Per cucinare il pisello nano di Zollino occorrono pochi ingredienti semplici e naturali.

Innanzitutto si mettono a bagno i piselli per almeno 12 ore in acqua fredda salata, dopo di che si scolano e si mettono in una pignatta di terracotta come da tradizione.

Ingredienti

Si aggiungono le verdure fresche, cioè:

  • tre spicchi d'aglio;
  • due o tre pomodori tagliati a pezzi;
  • un po' di sedano;
  • un ciuffo di prezzemolo.

Si coprono gli ingredienti con:

  • acqua fredda e si lascia cuocere per almeno 2 ore a fuoco moderato.

A cottura ultimata, si condisce con un filo d'olio, preferibilmente extra vergine d'oliva.

Nel Salento sono ben note le manifestazioni popolari in cui è possibile comprare il pisello .

Curiosità

Si può acquistare il pisello nano di Zollino  alla:

  • Fiera di San Giovanni, il 24 Giugno, l'altra è la "Festa de lu focu", il 28 Dicembre.
Cookies Notice

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.