Tiliccas

Vota questo articolo
(1 Vota)
REGIONE: Sardegna
TIPOLOGIA DI PRODOTTO: Dolci

Descrizione

Le " tiliccas" o "caschettas", sono degli antichi dolci sardi, che presentano un cuore di mandorla molto morbido, che conferisce al prodotto un profumo ed un sapore indimenticabile.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito le tiliccas nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Sardegna (PAT).

Caratteristiche

La preparazione delle tiliccas é abbastanza lunga e complessa, ed il ripieno varia in base alla zona:

  • c'è chi mette solo mandorle;
  • chi anche spezie;
  • chi uvetta;
  • chi mosto cotto o caffè.

La pasta esterna delle  tiliccas è molto simile, molto sottile, quasi trasparente, avvolge il morbido e gustoso ripieno.

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per la preparazione delle tiliccas sono:

  • 500 g di farina;
  • 120 g di strutto;
  • acqua q.b.;
  • sale q.b.;
  • Per il ripieno:
  • 400 ml di sapa;
  • 120 g di zucchero o miele;
  • semola;
  • scorza di arancia o limone;
  • caffè o spezie a piacere.

Preparazione

Cominciamo con la preparazione delle tiliccas, pertanto dovrete cominciare a:

  • pelare le mandorle e tostarle;
  • poi passatele in forno e schiacciatele, se necessario unire la farina di semola per assorbire l'olio che uscirà durante il processo.
  • passatele al mixer, per ottenere una consistenza molto fine;
  • prima però si dovrà aver cura di sbollentarle, al fine di eliminare la buccia più agevolmente.

Nel frattempo preparate "l'impasto" della sfoglia esterna delle tiliccas, quindi:

  • mettete sulla spianatoia farina, sale e acqua tiepida, unendo lo strutto intiepidito;
  • lavora gli ingredienti fino a ottenere un impasto morbido e si fa poi riposare per circa 30 minuti, avvolto in una pellicola;
  • il ripieno sarà preparato con la sapa, tipico succo d'uva ottenuto dal mosto appena cotto, messa in un pentolino con le mandorle, il caffè e lo zucchero e lasciata insaporire.

Con il ripieno così ottenuto riempi delle strisce di pasta di circa 15 cm per 4 cm, ottenute con il coltello o con una rotella dentata.

Inforna poi in forno ventilato a 170°C, finchè la pasta non si asciuga e assume un colorito chiaro.

Guarnisci poi con granella colorata e servi.

Degustazione

Assaggerai le tiliccas belle fragranti e deliziose, che verranno gradite da grandi e piccini.

Le tiliccas si mantengono per diversi giorni, soprattutto se coperte con un canovaccio e conservate in un recipiente.

Altro in questa categoria: « Appio Uciatìni »