Vota questo articolo
(2 Voti)
REGIONE: Sicilia
TIPOLOGIA DI PRODOTTO: Prodotti da forno

Descrizione

Il "pane di San Giuseppe" è una specialità tipica siciliana, preparata tradizionalmente il 19 Marzo.

Tradizioni

In occasione della "Festa del papà", i panificatori realizzano questo semplice e fragrante pane, caratterizzato da:

  • elaborate decorazioni ed intagli artistici.

In alcune cittadine, durante questa speciale giornata, vengono allestite delle tavolate colme di pane e cibo destinato ai bisognosi.

Ecco allora che adulti e bambini, simbolo della Sacra Famiglia, possono godere di questa bontà e generosità, in un'atmosfera di gioiosa festa per la tutta comunità.

Ingredienti

Il pane di San Giuseppe si prepara con un impasto molto semplice, frutto di una tradizione centenaria.

Gli ingredienti base per preparare questo pane sono:

  • 1 kg di farina rimacinata;
  • 100 g di strutto;
  • un cucchiaio di sale;
  • un cucchiaio di zucchero;
  • 1 cubetto di lievito di birra.

Ciò che lo rende memorabile, non è tanto il suo sapore, delizioso e leggermente rustico, ma la forma che gli si conferisce.

Molto comune è il "bastone di San Giuseppe", così come:

  • la "croce";
  • la "corona";
  • la "palma".

Questo saporito e genuino pane non vuole solo essere un "Simbolo Religioso", in onore e devozione al Santo, ma è anche un augurio di prosperità ed abbondanza per tutta la popolazione.

Variante

Vogliamo proporvi una variante rispetto alla ricetta originale e più comune del pane di San Giuseppe, stiamo parlando:

  • del pane di San Giuseppe con i semi di finocchio.

Ingredienti

Gli ingredienti utilizzati nella preparazione del pane di San Giuseppe con i semi di finocchio sono:

  • 500 g di farina di semola di grano duro;
  • 500 g di farina manitoba (farina di grano tenero);
  • 10 g di lievito di birra;
  • 500 ml acqua;
  • 10 g di malto;
  • 20 g di sale;
  • 10 g di semi di finocchio;
  • 1 cucchiaio di miele;
  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

Iniziamo con la preparazione del pane di San Giuseppe con i semi di finocchio, quindi:

  • in un bicchiere di acqua sciogliete il lievito di birra e lasciatelo da parte;
  • setacciate le due tipologie di farine;
  • successivamente unite le farine, il malto, l'acqua con il lievito sciolto, la restante acqua e il miele;
  • a questo punto iniziate a impastare fino a creare un composto omogeneo.

All'impasto che si viene a formare unite:

  • l'olio extravergine di oliva;
  • il sale;
  • i semi di finocchio.

Terminate di impastare sul piano di lavoro, formate una palla e mettetela a lievitare in una ciotola coperta con la pellicola.

Abbiate cura di far riposare l'impasto in un luogo asciutto e lontano da fonti di calore per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo di riposo, trasferite l’impasto lievitato sul piano e staccate delle pezzature di circa 70 g, poi:

  • formate delle palline e mettete sulla placca rivestita di carta forno.

Fate lievitare l'impasto fino al raddoppio del suo volume.

Prima di infornare praticate dei taglietti a croce e spennellate con l’acqua.

Con il forno preriscaldato a 200 gradi in modalità statica, infornate la teglia e lasciate cuocere per circa 12 minuti.

Una volta trascorso il tempo di cottura, potrete sfornare e lasciare raffreddare su una gratella.

Il vostro pane di San Giuseppe con i semi di finocchio è pronto per essere assaporato e degustato dai vostri ospiti!

L'aroma inconfondibile dei semi di finocchio, lo renderà ancora più indimenticabile per un giorno così speciale come la Festa del papà!

Curiosità

Il 19 Marzo, infatti, coincide con l'Equinozio di Primavera, stagione durante la quale la flora e la fauna si risvegliano dal torpore invernale.

Per questo, molti panificatori ed alcune famiglie, preparano dei deliziosi pani dalle forme richiamanti la "natura".

Molto comuni sono le "spighe di grano" che assumono anche una valenza religiosa, così come la luna ed il sole, simbolo della luce e della vita.

Altro in questa categoria: « Ricotta iblea Gadduzzi »
Cookies Notice

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.