Vota questo articolo
(1 Vota)
REGIONE: Calabria
TIPOLOGIA DI PRODOTTO: Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria

Descrizione

Quando si tratta di "tradizioni popolari", "storia" e "leggenda" tendono a mescolarsi, rendendo molto arduo il compito di distinguere la verità dalle supposizioni o dalla fantasia dei popoli.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito il bucconotto nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Calabria (PAT).

Tradizioni

L'alone leggendario ricopre anche le ricette della tradizione italiana donando ai racconti delle loro origini qualcosa di mitico e misterioso.

Sono discordanti le opinioni a proposito della nascita del "bucconotto", detto anche "bocconotto", sono dei:

  • dolcetti farciti dalla forma rotonda, ma presenti anche in varianti salate.

Essendo prodotti tipici di più zone, ogni regione è depositaria della propria leggenda d'origine che ritiene essere l'unica attendibile.

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per la preparazione della frolla del bucconotto sono:

  • 250 g di zucchero;
  • 10 tuorli;
  • 10 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 bicchierino di Marsala;
  • 750 g di farina 00.

Gli ingredienti da utilizzare per la preparazione del "ripieno" sono:

  • 250 g di cioccolato fondente;
  • 250 g di zucchero;
  • 250 g di mandorle tritate;
  • 5 tuorli;
  • 750 ml di acqua;
  • un pizzico di cannella.

Leggenda

In Abruzzo si crede che il bucconotto sia nato nel Settecento, secondo una "leggenda".

Questa leggenda narra che:

  • "Molto tempo fa una domestica decise di accontentare la passione del proprio padrone per il "cioccolato" e il "caffé",  creando un piccolo "dolcetto" a forma di tazzina, ripieno di questi ingredienti."

In territorio murgiano si attribuisce la nascita del bucconotto ai contadini dell'entroterra, che trovarono il modo di cucinare qualcosa di molto nutriente e ad alta conservazione, adatto al loro mestiere.

Origini

In Calabria, infine, si pensa che il bucconotto sia la variante "più economica" di dolcetti ripieni di pasta di mandorle, risalenti addirittura al 1300.

I bucconotti calabresi hanno:

  • il classico esterno in pasta frolla;
  • possono essere farciti sia con cioccolata, che con marmellate di frutta;
  • rigorosamente spolverate di zucchero a velo, come tradizione vuole.

Esiste la variante di "Mormanno" e quello di "Amantea", entrambe le zone in provincia di Cosenza, quest'ultimo dalla forma più ovale!

Altro in questa categoria: « Alici salate e pepate Alici salate »

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.