Vota questo articolo
(1 Vota)
Regione. Calabria
Tipologia di prodotto: Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria

Descrizione

Tutti sanno che il periodo Pasquale è simboleggiato da un elemento specifico, ovvero "l'uovo".

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito i cudduraci nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Calabria (PAT).

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per la creazione dei cudduraci sono:

  • uova;
  • farina;
  • sale;
  • zucchero;
  • burro;
  • liquore all'anice;
  • limoni;
  • lievito in polvere per dolci;
  • albumi;
  • confettini colorati.

Tradizioni

Le uova vengono bollite e decorate, oppure vengono preparate di cioccolata con sorpresa, ma sono in pochi a conoscere la loro grande "valenza simbolica"!

La loro importanza simbolica affonda le proprie radici nelle "tradizioni Pagane", fino a ricoprire un ruolo importante anche nella Religione Cristiana.

Nel Paganesimo, l'uovo, formato da un corpo di albume e da un nucleo di tuorlo, rappresenta:

  • la maternità;
  • la vita;
  • la rinascita della primavera dopo il periodo invernale.

Non per niente presso le popolazioni rurali dedite al Paganesimo, era tradizione festeggiare con entusiasmo il rinverdire della natura dopo i rigori dell'inverno.

Questa tradizione, estesa alla Religione Cristiana, ripropone l'uovo come simbolo di:

  • vita;
  • rinascita.

Finisce dunque per rappresentare la resurrezione di Cristo!

I nomi

La simbologia positiva dell'uovo si ritrova in un importante e particolare dolce calabrese dai molti nomi: "Cudduraci";

  • "cuzzupe";
  • "sguta";
  • "nguta";
  • "guta";
  • "cuculi".

Presentazione

Consistono in un impasto dolce lievitato dagli ingredienti semplici e poveri, al centro del quale viene posto un uovo.

Il tutto viene poi cotto al forno fino ad ottenere la tipica e graziosa doratura brunita.

Si cucinano nella settimana precedente all'ultima domenica di Pasqua e vengono consumate fino al giorno di Pasquetta.

Curiosità

Un'altra tradizione locale prevede che le ragazze donino i cudduraci ai propri fidanzati, come simbolo del loro amore.

Più grande è il dolce più è forte il sentimento!

Altro in questa categoria: « Pizzi ccu l'ova Morticeddhi »
Cookies Notice

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.