Vota questo articolo
(0 Voti)
Regione: Sardegna
Tipologia di prodotto: Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria

Descrizione

I "gueffus" sono un dolce tradizionale sardo.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito i gueffus nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Sardegna (PAT).

Origini

Nel dialetto dell'isola oltre che con il nome di gueffus, che resta comunque il più diffuso, sono conosciuti anche con le denominazioni di "guelfos" e "guelfus" a seconda della zona di produzione.

Questi dolci hanno un'origine molto antica che con molta probabilità è da ricercare nell'epoca della dominazione spagnola in Sardegna, iniziata nella prima metà del 1300.

Si pensa infatti, che la parola gueffus altro non sia che una storpiatura del nome spagnolo "huevos" che significa "uovo".

Questo rimanderebbe alla tradizionale forma di questi dolci tipici che è tendente all'ovale.

Caratteristiche

I gueffus sono dei dolci composti da una pasta di mandorle, caratterizzata da una consistenza particolarmente delicata.

Ogni singolo dolce viene avvolto con della carta velina dai bordi sfrangiati e che può essere di vari colori.

Questo particolare involucro dona al gueffusl'aspetto di una caramella.

Ingredienti

Gli ingredienti utilizzati per la preparazione dei gueffus sono:

  • mandorle bollite;
  • acqua;
  • zucchero;
  • maraschino;
  • acqua di fiori di arancio;
  • buccia grattugiata di limone;
  • carta velina.

Preparazione

La preparazione di questi dolci è molto semplice:

  • si pelano le mandorle facendole bollire nell'acqua;
  • quindi si fa bollire lo zucchero insieme a dell'acqua, a un bicchierino di liquore maraschino, all'acqua di fiori di arancio e alla buccia grattugiata di un limone;
  • si aggiungono poi le mandorle e si mescola per qualche minuto fino ad ottenere un composto omogeneo;
  • si lascia raffreddare il tutto e poi si formano delle piccole palline che infine si avvolgono nella carta velina.

Tradizioni

Nella tradizione sarda i gueffus venivano preparati per le festività che si celebravano durante tutto l'anno e ancora oggi questi dolci vengono consumati in occasione delle feste.

Altro in questa categoria: « Is coccoisi de casu Gallettinas »

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.