Vota questo articolo
(1 Vota)
REGIONE: Sardegna
TIPOLOGIA DI PRODOTTO: Formaggi

Descrizione

La "trizza" o "treccia", è un formaggio sardo a pasta filata e semidura prodotto in particolar modo nella Comunità Montana del Montiferru, ad Oristano.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito la trizza nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Sardegna (PAT).

Caratteristiche

La trizza è:

  • bianca;
  • di consistenza morbida e fibrosa;
  • senza crosta nè occhiatura;
  • ha un peso che può variare tra 1 e 2 kg.

Si tratta di un buon formaggio da tavola, che va consumato "fresco" il cui aspetto è reso particolare da decori di pasta filata aggiunti in superficie a discrezione del mastro caseario.

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per la preparazione della trizza è il:

  • latte di vacca;
  • caglio liquido di vitello.

Preparazione

Il latte utilizzato per la produzione della trizza è di "vaccino" e c'è una tradizione che impone ai caseifici del posto di utilizzare solo il latte delle mucche di razza Sardo-Modicana.

Per produrre la trizza il latte è:

  • scaldato fino a 32° con l' aggiunta di caglio di vitello.

La cagliata è rotta con la "lira" e lasciata poi acidificare per il passaggio successivo della filatura.

La forma di treccia è data a mano e il processo di lavorazione si conclude con la salatura in salamoia.

Origini

Il nome "trizza" deriva dal greco antico "thriccas", termine nato nel periodo Greco-Bizantino per indicare un formaggio che si era soliti consumare nel periodo religioso della Quaresima.

L'usanza era così forte e diffusa che le ultime settimane della Quaresima erano soprannominate "thrine" da "thriccas".

Oggi la trizza non è più legata soltanto alla Quaresima, ma è possibile trovarla in ogni caseificio sardo tutto l'anno.

Degustazione

La trizza va mangiata senza sottoporla ad alcun tipo di cottura ed è perfetta per arricchire:

  • un bel tagliere di formaggi, sia freschi che stagionati;
  • da servire come antipasto o aperitivo insieme ad una ricca selezione di salumi sardi.
Altro in questa categoria: « Cuore di tonno Burro »

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.