Cioccolata di Modica

Vota questo articolo
(3 Voti)
REGIONE: Sicilia
TIPOLOGIA DI PRODOTTO: Dolci

Descrizione

La "cioccolata di Modica", in dialetto conosciuta come "ciuccullatta muricana", è una particolare tipologia di cioccolato siciliana.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito la cioccolata di Modica nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Sicilia (PAT).

Presentazione

La cioccolata di Modica, in bocca risulta corposa, quasi grossolana.

La pasta di cacao viene messa in stampi di latta, per dare forma alle barrette.

Le tavolette di cioccolato di Modica sono lucide, hanno un colore intenso ed un profumo inconfondibile.

Caratteristiche

La cioccolata di Modica è considerata un prodotto di eccellenza nel campo della pasticceria e della cioccolateria.

La sua particolare lavorazione, e la scelta del cacao da utilizzare, rendono questo cioccolato un prodotto dal sapore:

  • pieno;
  • particolare;
  • unico;
  • molto aromatico;
  • intenso.

 I più importanti pasticceri italiani l'hanno portata tra gli ingredienti delle loro creazioni e sui banchi delle competizioni di tutto il mondo.

Provenienza

Il cacao per confezionare il la cioccolata di Modica, viene estrapolato esclusivamente dai semi di piante di cacao di San Tomè.

Quest'ultima è una località africana il cui clima caldo, alternato a periodi umidi, e la terra particolarmente ricca di umori del luogo, conferisce ai semi di cacao un profumo ricco e corposo.

Ingredienti

Gli ingredienti per la preparazione dellla cioccolata di Modica sono:

  • pasta cacao di San Tomè;
  • burro;
  • zucchero;
  • spezie;
  • aromi;
  • nocciole;
  • zenzero;
  • latte;
  • pistacchio.

Lavorazione

Il cioccolato di Modica si produce esclusivamente "a mano".

Grazie a questa artigianale lavorazione il prodotto acquista notevole valore e preziosiotà.

La pasta di cacao, incluso il burro (che non viene tolto), viene sciolta e successivamente mescolata allo zucchero.

La miscela può essere conservata pura, raggiungendo un cioccolato fondente fino al 90%, oppure sempre in questa fase, si possono aggiungere le spezie, per dare un tocco aromatico.

Aromi

Gli aromi che vi possiamo suggerire sono:

  • la vaniglia;
  • il peperoncino;
  • l'arancia;
  • la cannella.

Alternative

Esistono diversi tipi di cioccolata di Modica:

  • alle nocciole;
  • allo zenzero;
  • al latte;
  • al pistacchio.

Cottura

La pasta ottenuta deve essere mantenuta ad una temperatura massima di 40° per tutto il procedimento.

Questa particolare attenzione, eviterà il "cristallizzarsi" dello zucchero e conferirà al cioccolato un impasto liscio e morbido.

In cucina

Il cioccolato di Modica, viene utilizzato in molte ricette in cucina, è un prodotto "prestigioso" che rappresenta una nicchia di eccellenza!

Di seguito vi proponiamo una ricetta preparata con la cioccolata di Modica, nella quale il cioccolato non viene "sciolto", bensì "spezzettato con coltello in meniera grossolana", si tratta della:

  • mousse di cioccolato fondente con il cioccolato di Modica e pistacchio. 

Ingredienti

Gli ingredienti, per 2 persone, necessari per la preparazione della mousse di cioccolato fondente con il cioccolato di Modica e pistacchio sono:

  • 100 g di cioccolato fondente 70% minimo di cacao;
  • 25 g di cioccolato di Modica;
  • pistacchi q.b.;
  • scorza di arancia o fragole.

Lavorazione

Il cioccolato scelto per la ricetta deve già contenre "lecitina di soia", in caso contrario sarà necessario aggiungere un "gelificante", come per esempio la gelatina.

Sciogliete il cioccolato insieme all’acqua a fuoco bassissimo, in un pentolino con un buon fondo, poi:

  • fate attenzione che la temperatura non salga troppo, intanto continuate a mescolare per emulsionare acqua e cioccolato;
  • una volta che il cioccolato si è sciolto, assicuratevi che il composto sia omogeneo poi lasciate tempo qualche minuto alla lecitina di soia di agire.

A questo punto "montate a freddo" il cioccolato con il "ghiaccio", e fatelo in questo modo:

  • se avete le fruste elettriche, adagiate la ciotola nella quale verserete il cioccolato in una più grande contenente ghiaccio.

Una volta che il composto sarà "ben montato", fermatevi, perché può smontare, e a quel punto non si può più recuperare.

Tagliate a coltello il cioccolato di Modica e mescolatene una parte alla mousse.

Riempite i bicchierini con la mousse, eventualmente aiutandovi con una sac à poche con la bocchetta molto larga e completate con il rimanente cioccolato di Modica.

Altro in questa categoria: « Focaccia al sambuco Crespelle »
Cookies Notice

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.