Torta di patate alla sarda

Vota questo articolo
(7 Voti)

Dolci sardi: la ricetta della torta di patate alla sarda. Come realizzarla e quali sono le proprietà del suo ingrediente principale: le patate

La cucina sarda è fortemente rappresentativa della tradizione agricola e pastorale dell’isola. Così come dell’influenza culturale delle varie dominazioni che nel corso degli anni si sono succedute. Questo rende i piatti un mix gustoso di vari elementi: ingredienti poveri, ma anche decisamente aromatici e nutrienti, come il miele, la frutta secca e la frutta candita.

I dolci sardi ne sono un esempio. Un dolce realizzato con un ingrediente considerato povero è la torta di patate alla sarda. Si tratta di una preparazione molto semplice da realizzare, ma allo stesso tempo ricca di gusto.

Proprietà degli ingredienti: il potere delle patate

La torta di patate alla sarda ha come ingrediente principale un alimento molto conosciuto e utilizzato nella cucina italiana: le patate. Si tratta di un alimento molto apprezzato per il suo gusto, ma soprattutto per la sua versatilità. Infatti sono tantissime le ricette con patate, noi ve ne proponiamo una dolce per stupire i vostri ospiti.

Valori nutrizionali delle patate

Le patate sono un alimento dall’alto contenuto di acqua e fibre. Contengono pochissimi grassi e quelli presenti sono polinsaturi. Il contenuto di amido, quindi di carboidrati, è elevato. Per questa ragione, le patate sono spesso considerate al pari dei cereali, alimenti a maggior contenuto di zuccheri complessi.

Ricchi di vitamine C, A, e vitamine del gruppo B, le patate sono un’ottima riserva di minerali come il potassio, il fosforo, il calcio, il rame e il magnesio. Presentano inoltre dei fitocomposti, come la luteina e l’acido clorogenico, che svolgono una funzione antiossidante. Il loro apporto energetico è di 86 KCal per 100 grammi di alimento.

Patate e benefici per l’organismo

Le patate sono inoltre un alimento ricco di proprietà e apportano numerosi benefici all’organismo.

Innanzitutto, va detto che grazie al loro contenuto di fibre sono in grado di ridurre l’assorbimento di grassi, stimolando l’attività intestinale e facendoci sentire sazi, più a lungo.

L’elevato contenuto di potassio le rende un ottimo alleato per la salute di cuore, apparato circolatorio e muscoli.

Le patate sono formate in gran parte di acqua. Questo favorisce la diuresi, svolgendo un’azione drenante e depurativa che aiuta l’eliminazione di scorie e tossine dall’organismo. Inoltre, il loro contenuto di zinco aiuta a prevenire gli effetti che derivano da una carenza nel corpo di questo minerale, come ad esempio disturbi intestinali, problemi oculari, acne e osteoporosi.

Per poter godere al meglio delle proprietà delle patate è necessario conservarle in maniera corretta. Vanno tenute in un luogo fresco e asciutto e al riparo dalla luce del sole. I germogli ed eventuali punti neri presenti sulla loro superficie vanno rimossi totalmente prima della cottura.

Da consumare con moderazione in caso di diabete e iperglicemia.

Torta Di Patate2 Intavoliamo

Torta di patate alla sarda - gli ingredienti

Le patate sono un ingrediente molto versatile. Utilizzate per realizzare primi piatti, rustici, contorni, sono l’ideale anche come base per delle soffici torte dolci.

Tra i dolci tipici sardi, infatti, spicca la ricetta della torta di patate, un dessert semplice da realizzare ma particolarmente gustoso.

Gli ingredienti necessari per uno stampo da 20 cm di diametro sono:

  • 1 kg di patate
  • 200 grammi di zucchero
  • 3 uova
  • La scorza grattugiata di 1 limone
  • 80 grammi di burro
  • 100 grammi di farina
  • 250 ml di latte intero
  • 1 pizzico di sale
  • Zucchero a velo

Come fare la torta di patate - procedimento

  • Pulite le patate. Sciacquatele accuratamente e lessatele in abbondante acqua salata per circa 30 minuti
  • Una volta cotte, mentre sono ancora calde, pelatele e schiacciatele
  • In un pentolino, sciogliete il burro
  • Mettete le patate schiacciate in una casseruola e cuocete a fuoco lento
  • Poco alla volta, incorporate il latte e il burro, continuando a mescolare fino al completo assorbimento del latte
  • Aggiungete lo zucchero e mescolate fino a farlo sciogliere
  • Grattugiate la scorza del limone e unitela al composto
  • Togliete dal fuoco e fate raffreddare
  • Successivamente, aggiungete al preparato la farina setacciata e i tuorli delle tre uova. Uno alla volta
  • Mescolate bene, fino a che avrete ottenuto un composto liscio e omogeneo
  • A parte, montate a neve gli albumi e uniteli all’impasto
  • Imburrate la tortiera, infarinatela e versate il preparato. Cuocete per circa 25-30 minuti in forno preriscaldato a 180°
  • Una volta cotta, togliete la torta di patate dal forno, lasciatela raffreddare e spolveratela con lo zucchero a velo

Servite la vostra torta dolce di patate.

I&T Srl Innovativa

P.IVA 09780790961
CF 09780790961
Via Vertoiba 2, - 20137 Milano

Seo by @enitto