Vota questo articolo
(2 Voti)
REGIONE: Sicilia
TIPOLOGIA DI PRODOTTO: Gastronomia

Descrizione

La "'nfigghiulata" è una delle più antiche ricette della cucina tipica siracusana legata in particolare al piccolo comune di Avola.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito la 'nfigghiulata nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Sicilia (PAT).

Caratteristiche

La ‘nfigghiulata è una delle ricette tipiche siciliane più antiche è una "pizza rustica" molto saporita che si prepara normalmente, come vuole la tradizione locale, in prossimità delle Feste Natalizie.

Si tratta di:

  • un prodotto caratteristico di tutta la Sicilia ed è conosciuta anche come "sfigghiulata".

La ricetta originale risale a molti anni fa, quando le famiglie usavano preparare il pane per tutta la settimana.

Per fare cosa gradita ai piccoli di casa, le massaie sottraevano un pezzo di impasto per il pane e lo utilizzavano per preparare la focaccia, ovvero la "'nfigghiulata".

Anche l’etimologia del nome è incerta.

La sua denominazione cambia a seconda del luogo in cui ci troviamo assumendo il nome di "‘nfigghiulata" nella Sicilia occidentale e di "sfigghiulata" in quella orientale.

E’ certo comunque che caratteristica comune alla ricetta sia quella di “aggnutticari” cioè:

  • avvolgere la sfoglia di pasta lievitata dopo che questa è stata farcita.

Pure gli ingredienti sono diversi e numerosi e questo ci da la possibilità di dare libero sfogo alla fantasia assecondando i gusti personali.

Quelli tradizionalmente usati sono:

  • "ricotta" oppure "tuma" assieme a "salame e salsiccia" oppure, se vi piacciono i sapori più decisi, "pecorino" non troppo stagionato con "sarde salate", "salame e semi di finocchietto selvatico".

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per la preparazione "dell'impasto" della 'nfigghiulata sono semplici e facilmente reperibili, ovvero:

  • 500 g di farina;
  • 250 ml di acqua tiepida;
  • 25 g lievito di birra;
  • 50 g di strutto;
  • 5 g di malto;
  • 10 g di zucchero;
  • un pizzico di sale fino;
  • olio extravergine di oliva q.b.

Invece, per quanto riguarda la creazione della "farcia", che come abbiamo detto "va a gusti", gli ingredienti che ci occorrono in questo caso sono:

  • 300 g di primosale;
  • 100 g di pancetta affumicata a cubetti;
  • 3 pomodori pelati tagliati a dadini;
  • 2 cipolle;
  • pecorino semistagionato grattugiato q.b.

Preparazione

Cominciamo con la preparazione della 'nfigghiulata, quindi:

  • in una padella antiaderente fate rosolare la pancetta a cubetti per qualche minuto e unire anche i pomodori;
  • tagliare a listarelle non troppo sottili il primosale;
  • tagliare anche la cipolla ad anelli sottili e insieme al primosale lasciare tutto da parte.

Prendete un contenitore di vetro, versate il lievito con lo zucchero e 200 g di acqua tiepida, poi:

  • lasciate che il lievito si attivi, ci vorranno circa 10 minuti;
  • su una spianatoia, setacciate la farina e amalgamatela con lo strutto, il sale e il malto;
  • aggiungere il lievito e lavorare l’impasto.

A questo punto amalgamate gradatamente la rimanente acqua tiepida e continuare a lavorare fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo.

Creato l'impasto, prendetelo e lasciatelo riposare in una ciotola di vetro infarinata.

Su una teglia rivestita con della carta da forno, stendete la pasta, con uno spessore di circa 3/4 mm.

Spolverate la superficie con il formaggio grattugiato, quindi disporvi il condimento già preparato, ora:

  • arrotolate la sfoglia con la farcia in modo da formare u grosso salame, avendo cura di sigillare bene i bordi;
  • compattate bene la focaccia arrotolata, aiutandovi con la carta da forno e fate in modo che la parte orizzontale e le estremità sigillate siano poste a contatto con la teglia;
  • oliare la superficie della ‘sfigghiulata’ e mettere in forno, preriscaldato a 220°, per circa 45 minuti.

Quando la 'nfigghiulata sarà ben dorata, toglietela dal forno e sigillate la teglia con un foglio di alluminio, lasciare intiepidire per circa 20 minuti.

Prima di servire agli ospiti la vostra 'nfigghiulata, tagliatela a fette!

Cookies Notice

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.