Pistoccheddus de cappa

Vota questo articolo
(13 Voti)
Regione: Sardegna
Tipologia di prodotto: Paste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria

Descrizione

I "pistoccheddus de cappa", detti anche "pistoccus incappausu", sono dei dolci tipici della cucina sarda.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito i pistoccheddus de cappa nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Sardegna (PAT).

Caratteristiche

I pistoccheddus de cappa sono fatti di pasta frolla e vengono creati grazie all'utilizzo di diversi tipi di farina.

Anziché avere il classico colore giallo, la quantità di zucchero e di albume d'uovo montato a neve gli dà una colorazione "bianca" dopo la cottura.

Le decorazioni che vengono utilizzate sono fantasiose: molti utilizzano delle palline colorate nere, come a dare la forma di diversi occhi.

Le varianti dei pistoccheddus de cappa sono infatti tantissime:

  • ci sono pistoccheddus a forma di cuori o di animaletti domestici come cani, gatti, uccellini o pecorelle.

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per la preparazione della "pasta" dei pistoccheddus de cappa sono:

  • 350 g di farina di grano duro;
  • 350 g di farina 00;
  • 6 uova intere;
  • 6 tuorli;
  • un cucchiaio di strutto;
  • scorza di limone.

Invece, gli ingredienti per la preparazione della "glassa" sono:

  • 400 g di zucchero;
  • 6 albumi;
  • succo di limone.

Tradizioni

Il pistoccheddus de cappa è tipicamente Pasquale, proprio per questo motivo spesso vengono utilizzati i biscotti a forma di "colomba".

Una piccola curiosità riguarda anche la presenza di un uovo con il guscio:

  • questa variante veniva offerta ai bambini come se fosse un uovo pasquale.

Una tradizione rispettata dalla maggior parte delle famiglie sarde.

Una delle varianti più conosciute sono i pistoccheddus de cappa de Serrenti, un piccolo comune del sud della Sardegna.

In questa località il dolce viene ancora preparato da moltissime famiglie e viene considerato uno dei prodotti tipici della città.

Stando alla tradizione, Serrenti è stata una delle prime località a produrre questi dolcetti tipici della tradizione culinaria sarda.

In ogni località dei pistoccheddus de cappa vengono preparate diverse varianti, ma quella di Serrenti rimane la più conosciuta in tutta l'isola.

Altro in questa categoria: « Sos pinos Pane pistoccu »

I&T Srl Innovativa

P.IVA 09780790961
CF 09780790961
Via Vertoiba 2, - 20137 Milano

Sistemi di Pagamento

 MasterCard  PayPal  Sepa Visa 

 

Seo by @enitto