Vota questo articolo
(3 Voti)

Le fettuccine all'abruzzese si inseriscono tra i primi piatti veloci e gustosi da preparare. Il sugo che condisce la pasta fatta in casa è realizzato con un battuto di cipolle e pancetta, unito a basilico e prezzemolo tritato. Le fettuccine all’abruzzese sono un piatto tipico della tradizione che porta in tavola il profumo di una regione tutta da scoprire in campo culinario.

Se avete poco tempo per pranzare (e ancor meno per cucinare lunghe preparazioni) ma siete stufi dei soliti panini, la cucina abruzzese vi viene in soccorso: le fettuccine all'abruzzese sono il primo piatto che fa per voi, per portare in tavola una pasta veloce e saporita. Se poi avete la possibilità di preparare le fettuccine fatte in casa, gusterete questa ricetta abruzzese nel sapore tipico della tradizione.

Le fettuccine all'abruzzese sono tra i piatti tipici abruzzesi più amati, tanto che la ricetta si è diffusa a macchia d'olio prima nelle regioni confinanti e poi in tutto lo Stivale. Ne trovate in varianti differenti, noi vi proponiamo la versione fedele all'originale, quella che le nonne tramandano alle figlie e alle nipoti. Si tratta di un piatto in apparenza molto semplice, ma il segreto del suo successo risiede nella scelta di ingredienti di qualità e nella cura dei diversi passaggi della preparazione.

Perchè mangiare la pasta fresca

Ritmi di vita frenetici ci hanno fatto perdere la sana e buona abitudine di preparare la pasta fatta in casa. Se, per realizzare le vostre fettuccine all'abruzzese, volete cimentarvi anche nella preparazione delle fettuccine fatte in casa ecco a voi le indicazioni per farle.

Che vogliate realizzare delle fettuccine, tagliatelle oppure pappardelle, la ricetta non cambia. Vi occorre un uovo per ogni 100 grammi di farina che utilizzate. Il segreto per preparare un eccellente pasta fresca è nella qualità degli ingredienti. Scegliete solo uova di qualità allevate a terra, possibilmente fresche e da usare a temperatura ambiente. Anche sulla farina, non andate al risparmio, ma optate per una farina 00 di alta qualità, meglio se biologica. Lavorate l'impasto con le mani e poi stendete la pasta con un mattarello di legno. Lo spessore della sfoglia deve essere di circa 1 millimetro, o 2 millimetri se vi piace più rustica. Occorre tanto olio di gomito, ma la soddisfazione al palato è unica.

Curiosità sulla pasta fatta in casa: Che differenza c’è tra fettuccine e tagliatelle? Tutto risiede nella larghezza che scegliete quando realizzate le strisce di pasta: 3/5 millimetri le fettuccine e 4/10 millimetri le tagliatelle.

Ingredienti per le fettuccine all'abruzzese

Per preparare questo piatto tipico della cucina regionale d'Abruzzo per 4 persone vi occorrono:

  • 350 gr di fettuccine
  • 1 cipolla grande
  • 100 grammi di pancetta tesa
  • 50 grammi formaggio pecorino
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • sale e pepe q.b.
  • prezzemolo e basilico

 Fettuccine fatte in casa all'abruzzese

Procedimento

Come vi abbiamo anticipato prima, questo piatto abruzzese è sì facile e veloce ma, oltre alla scelta di ingredienti di qualità, è necessario che prestiate cura e attenzione durante la preparazione.

  • La prima cosa da fare nella preparazione di questo primo piatto è realizzare il battuto: tritate finemente la cipolla e tagliate la pancetta a cubetti.
  • Mettete il battuto in una casseruola con 3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva. Lasciate soffriggere per qualche minuto e poi unite basilico e prezzemolo tritati.
  • Durante la cottura, fate bene attenzione a non far seccare il sugo, irrorando di tanto in tanto con un po' di acqua (o ancor meglio con del brodo di carne). Non esagerate con l'acqua, perchè il risultato finale non deve essere acquoso ma ben concentrato e cremoso.
  • Una volta che la pancetta si sarà dorata, aggiustate di sale e di pepe il tutto.
  • Nel frattempo, lessate le fettuccine e scolatele, tenendo da parte un po' di acqua di cottura (da aggiungere al battuto in caso il sugo risulti troppo secco).
  • Mettete la pasta in una terrina, spolverate con il pecorino e poi versateci sopra il battuto.
  • Mescolate bene bene il tutto e servite ben calde.

Questa ricetta può essere realizzata anche con una tipologia di pasta differente. Ciò che conta è il modo in cui preparate il sugo, che insaporisce il vostro piatto.

 

Altro in questa categoria: « Gli arrosticini
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.