Vota questo articolo
(11 Voti)

Descrizione

Le "frittelle di neonata"  o "frittelle di neonato" , sono una gustosa specialità calabrese a base di pesce.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito le frittelle di neonata nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Calabria (PAT).

Origini

La "neonata", chiamata anche "cicirella" o "nannata" nel dialetto locale e conosciuta nel resto d'Italia come "bianchetto", sono:

  • i piccoli pesciolini appena sgusciati dalle uova delle acciughe e delle sardine.

Si tratta dunque di pesce azzurro, diffuso prevalentemente nel Mediterraneo e ricco di valori nutritivi la cui pesca però oggi è regolamentata e dunque non è semplice da reperire.

Per conservarlo più a lungo, in Calabria si mette "sotto sale", condito con del:

  • peperoncino piccante.

La neonata, mescolata ad una "pastella di uova" e farina, viene usata nell' Italia meridionale ed in particolare in Calabria per la preparazione di appetitose frittelle calabresi.

Queste sono l'ideale da servire come antipasto, come originale aperitivo o per arricchire un buffet.

Frittelle di neonata: ricetta

Preparazione

Per preparare le frittelle di neonata occorre preparare l'impasto.

In una ciotola si sgusciano le uova.

Si aggiungono:

  • la farina;
  • il latte;
  • il sale;
  • il pecorino;
  • il prezzemolo tritato.

e si mescola bene fino ad ottenere un impasto omogeneo.

A questo punto:

  • si aggiunge la neonata che sarà stata prima sciacquata e asciugata.

In una padella si scalda molto bene l'olio di semi e si versa un cucchiaio alla volta la pastella con la neonata.

Dopo un paio di minuti, quando le frittelle si saranno formate, si rigirano con delicatezza e si completa la cottura per altri quattro-cinque minuti.

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per la preparazione delle frittelle di neonata sono:

  • farina;
  • uova;
  • latte;
  • sale;
  • pecorino;
  • prezzemolo;
  • olio di semi.

Degustazione

Le frittelle di neonata così fatte vanno servite calde o fredde e al primo morso sprigioneranno tutto il sapore del mare.

Cookies Notice

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.