Visualizza articoli per tag: Piatti di pesce

REGIONE: Calabria
TIPOLOGIA DI PRODOTTO: Preparazioni di pesci, molluschi e crostacei e tecniche particolari di allevamento degli stessi

Descrizione

La "tortiera di alici" è un piatto tipico "povero" del sud Italia che, nonostante la semplicità dei sui ingredienti dimostra un sapore davvero eccezionale.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito la tortiera di alici nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Calabria (PAT).

Caratteristiche

La tortiera di alici è ovviamente un piatto a base di pesce ovvero, le "alici".

Si è resa famosa all'interno della tradizione calabrese grazie alla semplicità di preparazione e alla povertà degli ingredienti.

Ogni regione la presenta con alcune varianti, donando al piatto le proprie caratteristiche peculiari e mettendoci dentro parte della propria storia e tradizione culinaria.

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per la tortiera di alici sono:

Preparazione

Per prepare una perfetta tortiera di alici alla calabrese bisogna:

  • pulire le alici, spinandole e aprendole completamente;
  • immergerle completamente nell'aceto fino a completa "macerazione";
  • da parte si prepara il "pangrattato" che viene insaporito attraverso aglio, prezzemolo, capperi e anche un po' d'olio;
  • prendere poi una teglia, all'interno della quale bisogna fare uno strato di pangrattato e ricoprirlo di alici per poi ricoprire di pangrattato e continuare così fino al riempimento completo della teglia.
  • infine bagnare con un po' d'olio e cuocere in forno statico a 180° per 40 minuti circa.

Degustazione

Un'altra caratteristica che ha reso la tortiera di alici così famosa è la versatilità del piatto.

Può infatti essere gustato caldo, appena cotto, ma è apprezzabile anche freddo, quindi anche se vi rimanessero gli avanzi è molto buono anche il giorno dopo.

Varianti

La ricetta tradizionale della tortiera di alici può avere moltissime variazioni:

  • c'è chi all'interno del pangrattato mette qualche tipo di formaggio come il "parmigiano" per rendere la ricetta ancora più gustosa e particolare;
  • c'è poi chi predilige altri modi di cottura, rispetto alla cottura in forno;

Tutte queste varianti sono ugualmente apprezzabili, consigliamo gli appassionati di questo prodotto di provarlo in tutte le sue sfumature.

Pubblicato in CALABRIA
Etichettato sotto
REGIONE: Sardegna
TIPOLOGIA DI PRODOTTO: Gastronomia

Descrizione

La "tunninia" è un piatto tipico della tradizione culinaria sarda, questo piatto si basa sull'utilizzo del tonno, il quale è il pesce più pescato nel periodo estivo e in particolar modo nei mesi di Giugno e Luglio.

Certificazioni

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha inserito la tunninia nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della regione Sardegna (PAT).

Caratteristiche

Conosciuto al femminile con il nome di "A Tunnina", questa ricetta predilige l'utilizzo del "tonno femmina", perché più saporito, e nello specifico di quello del tipo "pinna gialla" o "rossa".

La tunninia soprattutto è adatta per chi è un amante del pesce e dei sapori speziati e in tavola, può essere facilmente servito sia come un secondo piatto, ma anche come un primo o addirittura come alternativa al solito antipasto.

Preparazione

Come da tradizione la tunninia, può essere preparata:

  • friggendo le fette di tonno in padella  insaporendole con aceto o vino bianco e con il pomodoro di tipo pachino.

Ingredienti

Gli ingredienti necessari per la preparazione di questo piatto sono:

  • tonno;
  • aceto;
  • vino bianco;
  • pomodoro pachino.

Varianti

Ma non vi è soltanto un'unica ricetta per la tunninia, vi è infatti la caratteristica tunninia con cipolla agrodolce nota come "tunninia ca cipudda", dove il tonno viene insaporito con:

  • aceto di mele;
  • zucchero;
  • sale;
  • pepe;
  • origano;
  • olio d'oliva.

Altra variante della tunninia, è quella al sugo nota come "tunninia ammuttunata", quest'ultima è composta da:

  • tonno;
  • foglie di menta;
  • pepe nero;
  • cacio cavallo;
  • concentrato di pomodoro;
  • vino bianco;
  • salsa di pomodoro;
  • sale;
  • olio.

Infine vi è la tunninia imbottita al ragù, sugo perfetto da gustare durante il periodo estivo e quindi con pasta fredda, la tunninia imbottita al ragù viene realizzata utilizzando:

  • tonno;
  • concentrato di pomodoro;
  • piselli;
  • aglio;
  • olio;
  • menta;
  • cipolla.
Pubblicato in RICETTE SARDE
Etichettato sotto
Pagina 8 di 8

I&T Srl Innovativa

P.IVA 09780790961
CF 09780790961
Via Vertoiba 2, - 20137 Milano

Seo by @enitto